La menopausa non è una malattia ma un momento fisiologico della donna che coincide con il termine del ciclo mestruale e quindi dell’età fertile.

Oggi vogliamo mettere a tua disposizione tanti consigli utili, sfatare alcune false credenze e acquisire informazioni importanti su come affrontarla in modo sereno!

Mediamente la Menopausa avviene tra i 45 e 50 anni ma è anticipata da un periodo detto di Pre-menopausa e seguita dalla Postmenopausa. Durate questo arco temporale la donna affronta grandi cambiamenti fisici e psicologici che variano da persona a persona e possono essere più o meno evidenti.

La Pre-menopausa generalmente inizia intorno ai 40 anni e dura fino all’ inizio della menopausa ed è sicuramente il periodo più difficile perché i sintomi sono molto evidenti. A causa degli squilibri ormonali, nella maggior parte dei casi si assiste ad un aumento del gonfiore di tutto il corpo, con forte ritenzione dei liquidi per la diminuzione dell’attività circolatoria e linfatica, iniziano le prime vampate e i disturbi del sonno.

E’ proprio in questo momento che bisogna iniziare a prendere alcuni accorgimenti per affrontare al meglio i cambiamenti e ridurre il più possibile i fastidi che ne derivano.

Ma quali sono nello specifico i cambiamenti che dobbiamo aspettarci?

CAMBIAMENTI FISICI

  • Diminuzione del collagene con conseguente assottigliamento della pelle, comparsa delle rughe e atonia
  • Modificazione del metabolismo, tendenza ad ingrassare e perdita de tono muscolare
  • Secchezza vaginale e tendenza a sviluppare cistiti e uretriti con diminuzione del desiderio sessuale
  • Vampata di calore
  • Disturbi del sonno, insonnia, risvegli notturni
  •  

CAMBIAMENTI PSICOLOGICI

  • Depressione, ansia, irritabilità
  • Diminuzione della capacita di concentrazione della memoria